Non so

Anima 2

C’è questa infinità, calamita
che precede e segue la mia carne
in vagito sorriso e culla buia.
 
Qui si perde il pensiero coniugando
il verbo della sconoscenza.
 
Punti interrogativi come agganci
da cielo in terra o aquiloni
ed ali d’angelo.
 
Cosa m’attende oltre la nuvola?
 
Allungo
le mie mani che tremano.
 
                                           Domenica Luise
                                  
(Quadro di Domenica Luise, olio su tela, 50 per 70)
 

34 pensieri su “Non so

  1. Nel nostro camminare si cerca sempre un qualcosa,
    a volte si va oltre il conosciuto creando domande,

    Se ci fosse solo un piccolo frammaneto di felicità dall'altra parte per me
    allora tutto la fatica del quotidiano è gioia.
    Un caro saluto
    un sorriso
    e un abbraccio
    Chiara

    "Mi piace"

  2. il dipinto è bellissimo! sei riuscita a dare un senso ultraterreno di sospensione alla figura che sembra anche librarsi attratta dalla luce…
    Bravissima!
    anche la poesia non è da meno.
    Una sintesi che contiene, quasi, il mistero della vita.
    Bravissima ancora!

    "Mi piace"

  3. Dolù … ma sei una vera artista … che quadro stupendo che hai dipinto !!!!!
    E' una donna sospesa nell'infinito, forse dubbiosa e confusa  … ma attratta fortemente da una luce Suprema…
    Hai anche espresso in versi il tuo dipinto … BRAVA BRAVA BRAVA !!!!!!!!!!!
    Un abbraccio affetuoso
    Cristiana

    "Mi piace"

  4. Mimma mio tesoro, sorvolo sul quadro perché come sai, non posso vederlo. Sorvolo sul quadro, dicevo, e vado dritta sparata alla poesia.
    Dio che bella!!!! Ci fa sgorgare tanti interrogativi ma poi quasi ce li risolve. Elegante, profonda, insomma tutto!!

    Proprio piaciuta. Un abbraccio entusiasta
    Rossella

    "Mi piace"

  5. Punti interrogativi come agganci
    da cielo in terra o aquiloni
    ed ali d’angelo.
     
    Cosa m’attende oltre la nuvola?
     
    Allungo
    le mie mani che tremano.

    Punti interrogativi che resteranno senza risposta fino a quando…. e forse è  meglio così. E le mani hanno ben ragione a tremare, qualunque cosa sia ad attendere oltre la nuvola. La speranza è che il tremore sia di brividi di gioia.
    Bella poesia che lascia l'animo sospeso..
    Bellissimo il quadro che esprime pienamente il senso poetico. Complimenti.
    Wilma

    "Mi piace"

  6. Quanto è difficile dire. sono qui e mi affido a Lui…
    ora mi spaventa più la vita della morte…
    e poi quanti riflessi di luce che vedo!
    grazie per le sensazioni che mi trasmetti.
    Baci
    chiaretta

    "Mi piace"

  7. Chiara, c'è tanta arte, bellezza, vita e poesia che non può finire su questa terra… basta la stessa perfezione dell'universo attorno a noi ed il suo straordinario modo matematico di essere, l'enormità non immaginabile e le continue scoperte entusiasmanti della materia che ruota sempre e nasce, vive, muore e rinasce. È davvero troppo. Purtroppo c'è anche tanto male nel cuore umano, dal quale escono le guerre e le catttiverie spicciole. Perfino i buoni debbono lottare contro l'istinto negativo che è dentro ognuno di noi intrecciato con quello positivo. E così andiamo con mani tremanti, sperando sempre. In fondo cos'è una nuvola? Un poco di vapore. Eppure basta ad oscurare il sole.
    Cristina, grazie, poco fa mi sono alzata a forza dal letto, mi sento stanca sempre più da qualche tempo, e sono venuta al computer più o meno in condizioni di sonnambulismo. I bei commenti che ho trovato a questa poesia e al quadro mi hanno molto commossa, mi avete ringiovanita di dieci anni (o quasi).
    Cristiana, non ho fatto apposta a scrivere questa poesia adeguata al dipinto, stavo ruminando su che cosa mettere nel blog quando si è accesa la fiaccola nella mente e ho visto insieme il quadro di parecchi anni fa, uno dei miei preferiti e che infatti non ho voluto vendere, con la poesia dell'altro ieri. Come ho fatto a non pensarci subito? Nemmeno questo so.
    Rossella cara, poco fa ti ho mandato via email l'immagine del quadro, così potrai vederlo, ti ringrazio per le parole positive, sei sempre incoraggiante  e mi fa del bene parlare di queste cose belle con voi, non mi sento più sola artisticamente.
    Certe volte penso al Leopardi e al suo "natio borgo selvaggio".
    Wilma, io spero che "in quel momento" siano brividi di gioia… comunque è lecito anche tremare un po' per l'imprevisto, sorpresa, troppa luce o che so io…anzi, che non so.

    "Mi piace"

  8. Chiaretta, benvenuta, il mio commento e il tuo si sono incrociati. Sì, è vero, l'abbandono alla volontà del Padre non è facile se anche Gesù, andando alla croce, ha chiesto nel Getsemani di essere risparmiato. Nella vita non c'è nulla di facile tranne qualche illusione, una dolcezza, un amore sincero oppure un'amicizia inaspettata e gratificante, anche queste non sono piccole cose, ma non bastano per la sete di felicità che portiamo tatuata nell'anima.
    Quando sono stata in punto di morte era tale la sofferenza cardiaca che non era più il morire a farmi paura quanto penoso il soffrire. E del resto, in quell'occasione, io non avevo paura di morire, ero sicura che me la sarei cavata come difatti è stato.
    Se vuoi leggere questo episodio della mia vita, fai clic alla tua sinistra su categorie e poi su testimonianze, fai scorrere la pagina e cerca Il tunnel di luce.
    Una vita nella sofferenza fa più angoscia della morte, ma io al tuo posto non farei nemmeno paragoni, a cosa servono? Che sia peggio o meglio nulla cambia. Pensa soltanto a curarti per soffrire meno possibile e a tenerti mentalmente viva con l'arte, la poesia e la preghiera serena.
    Un bacio e buona serata a tutti.

    "Mi piace"

  9. Questa poesia è straordinaria, Mimma, abbiamo tutti questi interrogativi e tu li hai espressi benissimo in un succo intenso di poesia.
    Un bacione, bravissima, bravissima !!
     

    "Mi piace"

  10. buon giorno carissima
    qui oggi c'è il sole,
    ed è bellissimo!!!!!!!!!!!!!
    Sento una nota di malessere fisico
    e me ne dispiace, pregherò per te.
    Un sorriso un abbraccio
    una preghiera
    Chiara

    "Mi piace"

  11. Grazie della tua presenza, Paola, sei molto cara e questo scambio di poesia e di amicizia non mi fa mai sentire sola.
    Chiara, come ringraziarti perché preghi per me? Anch'io mi trovo a sussurrare per voi le mie raccomandazioni al cielo. È vero che fisicamente non brillo, però penso che sarebbe peggio se fosse l'anima ammalata, meglio il corpo: faccio meno danno intorno a me. E poi c'è sempre l'autoironia a darmi una dritta.

    "Mi piace"

  12. Il quadro, cara Mimma, è bellissimo, sei molto brava! La figura eterea vaga alla ricerca dell'infinito e sta per entrare nel mondo eterno dove ogni cosa risplende di gioia e amore.
    Una lirica intensa e raffinata dal significato profondo.

    un caro abbraccio
    annamaria*

    "Mi piace"

  13. Il quadro è uno dei miei preferiti, mi piace come la " mia ballerina", quella sembra emanare, oltre al senso del movimento, la musica su cui danza la figura , questo sembra rappresentare il momento dell'incontro con la luce di Dio. La poesia è bellissima e l'ho percepita perchè a volte anch'io mi sento così…narra  ciò che avviene prima di quanto è raffigurato nel dipinto, la poesia è l'incertezza, l'anelito, il quadro è la realizzazione. Così mi sembra, ma è un parere personale. Ti voglio bene sorellina. Iole.

    "Mi piace"

  14. Buonasera, belle creature! Eccomi a voi a passeggio per i blog, compreso il mio. Cara Annamaria, effettivamente sono trasparenti sia il quadro che la poesia, non sembra che fra l'uno e l'altra siano trascorsi più di trent'anni, la poesia è dell'altro ieri, fresca fresca. Il quadro, invece, è contemporaneo alla Ballerina che gira, da me creata per  mia sorella Iole, alla quale l'ho regalata quando si è sposata (1975).
    E benvenuta a te, Iole, su questo blogghino dal quale mi affaccio come Raperonzolo alla sua finestrella, solo che tendo poesia invece della treccia. Hai scritto un commento bellissimo ed hai capito tutto perfettamente, evviva, evvivissima, molto più evvivissima assai.

    "Mi piace"

  15. Eternamente sospesi in questa parte dell'universo…alla ricerca di mondi altri da qui, di dimensioni immaginate o percepite e di splendori sognati dall'anima, qui ben descritta la ricerca in versi e nell'immagine ancor di più.
    Ciao dolce Mimma, un bacio

    frantzisca

    "Mi piace"

  16. Buon pomeriggio a tutti, stamattina il mio blog era lentissimo e non mi permetteva di loggarmi, adesso ho riprovato e andiamo benino, quindi sono qui. Frantzisca, grazie per le tue parole, è proprio così che sentiamo insieme e chi cerca ha già trovato anche se magari non se ne rende conto. Se siamo capaci di amare, compatire e perdonare significa che qualcosa di positivo c'è dentro di noi, una scintilla oscura, che batte.

    "Mi piace"

  17. Ti ritrovo in versi asciutti, sintetici e capaci di racchiuderti per come ti conosco, trepidanti e veri. Così come vero (sembra muoversi) appare il tuo dipinto bellissimo, tante fiammelle con al centro quella più grande, ché tu sai scaldare l'anima, amica cara…

    Doris

    "Mi piace"

  18. È da tutt'oggi che questo blog non funziona, dapprima non mi permetteva di loggarmi, dopo non ha postato il mio commento qui sopra, dopo invece l'ha ripetuto per cinque volte uguale, avevo appena finito di cancellare le copie in eccesso che sei apparsa tu, cara, cara Doris. Benvenuta sempre, sono contenta che poesia e quadro ti siano piaciuti. Non dico nulla di nuovo, lo so, riassumo le eterne domande bellissime e ne percepisco il valore umano.

    "Mi piace"

  19. Suggestivo il dipinto: luce-calamita che attrae l'anima in un processo di fusione…. perché

    "c'è questa infinità, calamita
    che precede e segue la mia carne"

    Tutto molto intenso, credimi, come il tuo modo di sentire

    Stai bene, carissima

    francuzza

    "Mi piace"

  20. Grazie, Abele, come donna sono felice che tu lo abbia puntualizzato. È fin troppo facile fare i gradassi con la donna, che è fisicamente meno forte del maschio, le violenze sono sia fisiche che morali, ci sono certe sottili imposizioni che macerano. Quando si comprenderà la meravigliosa unione dei sessi nella vicendevole diversità complementare?
    Francuzza, grazie per la tua opinione positiva e affettuosa. Mi siete tutti cari e spero di avervi dato un po' del mio spirito. Buona serata e felice riposo.

    "Mi piace"

  21. Il quadro è bellissimo, così come i versi che l'accompagnano, direi che si valorizzano a vicenda! Tutti ci chiediamo cosa ciattende oltre la nuvola, ma non tutti sappiamo scriverlo con la tua bravura poetica.

    "Mi piace"

  22. Benvenuta, happysummer, grazie per le tue parole, che mi danno gioia e incoraggiamento. Doris, tu hai il potere di commuovermi ogni volta, ti ringrazio e mi auguro di scrivere e dipingere cose bellissime per aumentare sempre più questa comunicazione di anime. PS: il quadro che illustra la poesia si intitola Anima.

    "Mi piace"

  23. Bellissima l'espressione: "… aumentare sempre più questa COMUNICAZIONE di anime".
    "Il quadro che illustra la poesia si intitola Anima": neanche a farlo apposta ho visitato ora un blog in cui si pala appunto di Anima e dice che "la preghiera è il respiro dell'anima".
    Poesia, arte, preghiera… comunicazione di anime, appunto.
    Quella "spiritualità" che si avverte dentro, che si esprime in umanità e fraternità nei rapporti con chi ci cammina accanto, ogni giorno (sì, diceva un padre missionario, esprimere umanità e fraternità è già spiritualità, vera, autentica, senza dover passare da… noi preti!).
    Grazie. Mimma.
    Un saluto di cordialità e l'augurio di tanta serenità a tutti e, se possibile, di capacità di esprimere quella COMUNICAZIONE di anime, e/o quella spiritualità.

    Abele.

    "Mi piace"

  24. Parole sante, caro Abele: Dio passa sempre attraverso l'amore per gli altri, vissuti come fratelli e figli dello stesso Padre, tutti e comunque la pensino.
    Quando sentii per la prima volta quella frase: "La preghiera è il respiro dell'anima" , ebbi la tua stessa reazione, è un'espressione magnifica e vera. Per preghiera, naturalmente, non intendo ruminare meccanicamente frasi a memoria, ma rivolgersi confidenzialmente al Dio amato. Io con Gesù ci parlo come con te, dico anche le preghiere tradizionali, quelle della prima Comunione, per intenderci, ma Lui sa che da me non si può aspettare grandi cose, è una persona intelligente e non se la prende, così io Gli chiacchiero quello che mi pare (ieri ero arrabbiata, brutto momento, ma è passato subito) e Lui, speriamo, sorride. 
    Anzi sono sicura che sorride, tanto da non metterci nemmeno un congiuntivo. Ecco.
    Io credo che noi, su questo blogghino, stiamo già comunicando ad ampio respiro e la trovo una meraviglia delle meraviglie. Grazie, Abele, e sempre bentornato.

    "Mi piace"

  25. Un anziano padre missionario, al quale riferisco di questa realtà del web-blog, che egli non conosce, suggerisce:
    — se credenti, perchè non ritenervi tutti riuniti in una ideale, virtuale piccola chiesetta? Come i tralci, ciascuno magari lontano l'un l'altro, sentirvi uniti nella stessa Vite… State pur certi che in mezzo a voi c'è l'Amico che tutto vede…
    — se non credenti, tutti comunque umanamente e fraternamente "sintonizzati" in quella spiritualità che, come ti ho spesso ripetuto, non è necessariamente (solo) quella di noi preti…

    Ok, riferisco alla padrona di casa…

    Abele,
    sempre lui…

    "Mi piace"

  26. è bellissima ragazza del sud
    oltre quella nuvola…si trema
    il quadro è una spatolata di colori intensi molto molto bello…

    ????????????????????????
    qualche gancio per un abbraccio

    "Mi piace"

  27. Grazie, Abele, è proprio così. Cricri, siamo stati tutti agganciati all'amo-re, l'unico che veramente afferri, ma uccide soltanto per dare altra vita migliore. Ti saresti aspettata tanta armonia e tanti amici di poesia? Io no: ero rassegnata. Ciao, signora del nord!

    "Mi piace"

  28. Nel quadro, meraviglioso, la donna sembra non avere paura, sa e va incontro leggiadra verso la Luce. Quest'Anima bella (tu) è ispirata consapevolezza divina..molto belli anche i tuoi versi carissima Mimma.
    un abbraccio da una vicina di terra e di cuore :))

    "Mi piace"

  29. Un buon blogger non dorme mai o quasi. Sonnecchia soltanto con un occhio.
    Ho estratto questa regola dalle mie attuali consuetudini: sono sveglia dalle tre, ho confortato la gattina che chiedeva di uscire a fare pipì (sta prendendo la consuetudine di avvisare gemendo dietro la mia porta quando le scappa) e l'ho mandata in giardino, la caldaia si è bloccata e appena fa giorno dovrò uscire a rimetterla in moto, poi c'è la spesa da fare e il frigo da sbrinare, ma prima dovrò liberare il tavolo della cucina da tutti i miei colori. I quadri ordinati sono finiti e stanno asciugando, poi due telefonate, una al tappezziere e l'altra al falegname, se non riesco a fare ripartire la caldaia anche all'idraulico, uffa. Uffissima. Molto più uffissima assai. Cara Daphnee, benvenuta da queste parti, grazie di quanto mi dici, è stata una gioia conoscervi. Intanto ho voglia di dipingere un quadro che mi frulla in testa, non vedo l'ora, appena sbrino il frigorifero posso riaprire tutti i miei colori e riversarli a ditate come piace a me sulla tela bianca, mi piacciono le tele bianche inermi in mio potere. Faccio rientrare la micia, sempre che voglia,  e riprendiamo entrambe il sonno interrotto, ciao a tutti.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...