Capodanno 2016

Che la poesia respiri dall’interno, la vita vinca sulla morte e la gioia sul dolore: quotidianamente.

Domenica Luise

(File di Domenica Luise)

Astratto coloratissimo

Annunci

Il valore della speranza (pensiero mimmiano n° 17)

Esulto in giardino 
Sognar non nuoce.

                                                            Domenica Luise

                            (Quadro di Domenica Luise, olio su tela 70 per 50)

Carissimi amici, con gioia vi comunico che sul blog Neobar
di Abele Longo sono state pubblicate alcune mie poesie.
Sono molto commossa e vi metto il link
:

http://neobar.wordpress.com/


 

Corpo e anima (pensiero mimmiano n° 16)

Iris calla sterlizia 1

Mi sto rendendo conto ogni giorno di più come la vita intorno a noi
sia una metafora della vita dentro di noi.
E tutto è vita, anche la morte e il tormento.

                                                                      Domenica Luise

                                                                        (Fotografia di Domenica Luise)

 

La forza dei deboli (pensiero mimmiano n° 15)

Arcobaleno 10

Chi si lamenta o grida, oppure tutte e due le cose, è perdente.
Spesso, nella coppia, sono perdenti entrambi.

                                                                  Domenica Luise

                                                   (Elaborazione grafica di Domenica Luise)

L’immensità delle piccole cose (pensiero mimmiano n° 14)

 

 Pasta in teglia


Nulla c’è nell’universo di troppo piccino tranne il mio piatto di pasta.

                                                                            Domenica Luise

                                                                                                   (Fotografia di Iole Luise)
 

Ricetta del "piatto di pasta":
Cucinate la pasta in acqua e sale tirandola fuori semicruda, tipo da sgranocchiare rabbiosamente.
Mescolare la salsa o il sugo con tutti i rimasugli di prosciutto rimasti in frigorifero,
salame, formaggio,la fettina alla pizzaiola del giorno prima, più ce n'è meglio è.
Pepare o aggiungere una grattata non eccessiva di noce moscata.
Ci stanno bene anche resti di verdura cruda a dadini.  Mettere in una teglia al forno
e lasciare fino a quando la pasta sia al dente. Una delizia pasticciata.
Appena fuori noi aggiungiamo una bella grattata di parmigiano a crudo.

Madre e figlio (pensiero mimmiano n° 13)


Maternità
L’amore è sempre materno perché contiene l’altro
e filiale perché gli si abbandona.

                                                         Domenica Luise

                                                                        ( Acquerello di Domenica Luise )
 

Il valore del mistero (pensiero mimmiano n° 12)

Luci
 

La nostra condizione umana è la sconoscenza. Il che deve essere nobilissimo
per andare proprio così.

                                                              Domenica Luise

                                            (Elaborazione grafica di Domenica Luise)

L'amica Marzia mi ha dedicato un bellissimo post, che ha provocato la mia ruota pavonesca spennacchiata. Se volete ammirarlo, fate clic QUI