L’impronta

La bambina

 I colori dei miei quadri ballano intorno
appesi in croce di bellezza
sulla guerra e anime drogate
di sesso soldi potere. Un'innocenza
che faccia cantare l'usignola stonata
(tacque gorgheggiò tacque
e rifiorì
crebbe si accartocciò divenne seme
e seme storto e seme nero
e brutto calpestato sepolto col tacco
distrattamente).
 
E che mi corrisponda
o muoio.
 
Poesia contro il muro. Mani in alto.
 
Fuoco, ma che sia amore.
 
                                                            Domenica Luise

                                                                                  (Disegno di Domenica Luise)

 

27 pensieri su “L’impronta

  1. Ed è davvero un fuoco di bellezza, d'innocenza e di amore. Bellissimo ( e gioioso ) il tutto PP ( pittura – poesia ).
    Viva la primavera!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    un abbraccione entusiasta

    franca

    "Mi piace"

  2. poesia-colpoalcuore.
    le mani in alto ce l'ho anch'io da un bel po'.
    la mistificazione che è intorno e ci opprime da tutte le parti.
    io vorrei sparire, troppa cattiveria, in giro.
    l'innocenza!
    già, l'innocenza, a trovarla!
    ciao

    "Mi piace"

  3. Una danza di colori e di sensazioni. L'amore vero incendia e non si spegne, come la tua passione che lascia un'impronta speciale.

    Il disegno è bellissimo e tanto armonico.

    buon 1° maggio, un abbraccio.
    annamaria*

    "Mi piace"

  4. sono tornata a rileggerla.
    e mi sono soffermata sull'immagine: un gatto nero che segue una bambina che danza…
    ha il dorso inarcato, come sulla difensiva, strano, chissà, forse la bambina gli ha fatto del male senza accorgersene…
    pensieri così, ad approfondire.
    I versi invece mi hanno di nuovo messa al muro, sono anch'io in atttesa del plotone d'esecuzione.
    quanto dolore!
    non mi sottraggo, però sono desolata di fronte a tanta volontà di sopprimere.
    credo che tu mi capisca.
    anzi, ne sono sicura.
    cri

    "Mi piace"

  5. ….e che sia amore
    ho pregato ieri con il Papa Beato
    KARL Giovanni Paolo II
    NON HO PAURA
    finchè c'è la fede
    tutto si illumina.
    Una splendida poesia
    e altrettanto bello il naif
    colori vivi.
    Un sorriso
    un abbraccio
    Chiara

    "Mi piace"

  6. Eccomi  Mimmina, vengo anch'io a danzare giocosamente tra i tuoi colori.
    Il quadro mi fa pensare davvero  all'innocenza: la bambina che  cammina spensierata nel giardino con il suo gatto. Secondo me rappresentano due facce dell'essere umano: il gatto nero che istintivamente si difende e aggredisce chi gli si pone contro e poi la delicatezza dell'animo puro che non conosce ancora cattiveria e vede tutto roseo come un gioco.
    Anche nella tua poesia ci sono i due opposti che si scontrano : la bellezza e la bruttura della vita, due immagini che siamo costretti a visualizzare molto spesso.
    " Fuoco, ma che sia amore "
    Potente questo verso, certo che se invece di sparare per far del male andassimo incontro agli altri con amore e comprensione, quante cose nel mondo potrebbero cambiare…
    Un abbraccio sulla tua impronta colorata !

    "Mi piace"

  7. Buonasera, cari, questo disegno è stato uno dei primi che ho creato disegnando col mouse sulla pagina bianca. Avevo appena scoperto i colori del gradiente e, naturalmente, ho scelto le mie sfumature predilette. Allora avevo il gattino nero, che si chiamava Kalòs ed era legatissimo a me, cercatelo, se volete, in categorie-gli indimenticabili, ci siamo entrambi. L'ho voluto ricordare creando per lui una favola intitolata, appunto, Kalòs, che in greco vuol dire bello.
    Non è una elaborazione grafica, che parte sempre da qualcosa che c'è e non dal foglio bianco. Quindi è un disegno.
    Invece la poesia è dell'altro ieri.
    I lavori di ristrutturazione sono iniziati da sette giorni e già sono cotta. E piove pure. Il contenuto della libreria è fuori in giardino, sotto la tettoia, impacchettato e coperto, speriamo bene. Non vedo l'ora che sia tutto finito.
    Vi ringrazio per le vostre parole e la presenza tanto affettuosa.
    Provo a mettervi il link al post dedicato a Kalòs:

    http://domenicaluise.splinder.com/post/23280314#comment

    Cliccateci sopra e speriamo che funzioni.

    "Mi piace"

  8. Trovo molto bella la tua poesia
    e il tuo disegno, hanno un senso…
    "Vincere il male col bene"… credo.
    Gli accosterei questa musica.

    Un abbraccio sincero. Edo

    "Mi piace"

  9. ANCHE I FIORI CALPESTATI
    ricresceranno uguali o sotto altro colore.I tradimenti sono i semi dei morti non della natura che il suo corso imperterrita continua con l'"innocenza" d'essere origine-morte e principio.Ciao donna di natura viva,,Mirka

    "Mi piace"

  10. Passi lunghi e ben distesi 🙂 non calpestiamo ,se possibile, le margherite!..sarebbe un peccato! Il micio sembra spaventato..o in agguato.. forse…perchè?
    Spendida Mimma! 😀
    Buona notte!
    Chiaretta

    "Mi piace"

  11. Anche la musica di Edo corrisponde alla poesia e al disegno: sembra un carillon delicato, che appoggia le sue note sul riposo della bambina senza invadenze.
    Che i fiori vengano calpestati o risparmiati, rinasceranno sempre. È nella loro natura. Così l'essere umano è fatto per l'amore dato e ricevuto e non può avere felicità diversamente.
    Chiaretta, il tuo commento è sorprendente. La bambina del disegno, è ovvio, sono io ed ho fatto sempre attenzione a non ferire gli altri (non calpestare i piccoli fiori), il gattino nero, di cui parlo nel commento precedente, era il mio Kalòs, molto caro, morto di vecchiaia facendomi le fusa fino a poche ore prima. Indimenticabile. Non era mia intenzione, quando ho disegnato il file, dargli un atteggiamento aggressivo o spaventato, ma evidentemente lo ero io. Ogni volta che, in sincerità, scriviamo o dipingiamo qualcosa di originale, firmiamo noi stessi in quel momento.

    "Mi piace"

  12.  Il tuo disegno è molto colorato ma la tua poesia è in bianco e nero. Un profondo contrasto che esprime il tuo dispiacere, la delusione, ma anche il bisogno urgente di qualcosa di puro, disinteressato, l'amore, appunto, la condivisione, l'aiuto reciproco, perché non ci siano "semi storti e neri" ma un cielo limpido, prati verdi e bambini e animali che corrono leggeri.
    Un caro saluto.
    Piera 

    "Mi piace"

  13. poesia contro il muro
    mani in alto

    .:::::::::::
    la poesia è così un aut aut
    bello quando esplode solo amore

    ci sta bene la musica di Yruma postata da Edo
    ::::::::::::::::
    buona giornata a tutti
    letizia

    "Mi piace"

  14. Buongiorno, cari. Stanotte ho dormito così poco che sono rintontita, fortunatamente anche oggi sono in vacanza perché non hanno ancora fatto il funerale alla zia del muratore che dirige i lavori, così si ricomincia a lavorare domani. Accipicchia, mi hai fatto notare qualcosa di importante: il contrasto tra i colori innocenti del disegno e la poesia in bianco e nero, frutto delle mie ultime prese di coscienze. Così adesso siamo in guerra con la Libia e proprio ce la siamo voluta. Storicamente l'Italia finisce sempre col tradire i propri stessi trattati, chissà cosa realmente i paesi esteri pensano di noi. Che belle "truppe di pace". Quanta ipocrisia lampante.
    I poeti possono lanciare bombe d'amore, non lamenti, che sono inutili, e nemmeno i miracoli dei santi, che non convertono. Soltanto l'amore salva e  permette il fluire poetico, la sublimazione del dolore che evapora in amore e quel gioco sublime di parole che rimbalzano come le pietre piatte sull'acqua. La poesia è come la musica: oltre le singole religioni, credenze o non credenze. Tocca la sostanza del midollo umano. Soltanto, si serve delle parole inve che di note e in questo senso è più limitata perché ogni tra<duzione, anche se buona, non può ridirla netta vcome l'autore l'ha scritta.
    Buonissima giornata e speriamo sempre malgrado tutto.

    "Mi piace"

  15. Arrivo qui dal blog di Violetta e Vagabonda e …
    Subito trovo il tuo disegno che è un'esplosione di vita,colori e sensazioni nella semplicità di un immagine che richiama il mio cuore bambino.
    Molto bella questa poesia,in nome dell'amore,quello vero…
    Un caro saluto,Grazia

    "Mi piace"

  16. Nessun fuoco vero, nessun rosso, nessun grido, niente che più risuoni autentico in questa mistificazione della realtà e della vita dove tutto è bandito o blandito. Aspetti di una stessa faccia che di volti ne ha mille, ma tutti privi di umanità, onestà, calore. Cara Mimma, sono versi bellissimi, sensibili, purtroppo anche disperati, versi di disadattati ormai come noi siamo all'interno, meglio ai margini,di una società in cui non si riesce più nemmeno a riconoscere i colori. Ben vengano i tuoi gialli e la tua luce, il gatto nero che ancora sa parlarci. Scintillante allegria nel tuo disegno, dove, almeno lì, ancora si è liberi di sognare.
    Scusa se spesso sono assente, ma credimi ti leggo spesso e soprattutto ti penso sempre con tantissimo affetto.
    La tua sorellina Flavia

    "Mi piace"

  17. Purtroppo, Flavia, noi donne siamo sempre penalizzate dalle troppe cose da fare che cascano sulle nostre spalle. In famiglia è dato per scontato che ci pensa la mamma, questa etichetta di angelo del focolare è dura da spiaccicare. E anche chi mamma non è viene considerata per quello che dà e non per quello che è. Quando erano vivi papà e zia Maria non avevo il tempo di guardarmi allo specchio, la mattina a scuola, dopo a casa, il pranzo, un riposino e su da loro fino a sera, i compiti da correggere, le lezioni da preparare, l'indomani a scuola e si ricominciava, il giorno libero a fare la fila dal medico per le medicine e quello che serviva, la domenica c'era la messa, il pranzo, il riposino, la compagnia a papà e zia Maria.  Tutte le donne finiscono con l'essere ridotte così, cariche di doveri e di rimorsi fino alla cima dei capelli, che forza deve restare per scrivere un commento sul blog di un'amica virtuale?
    Per questo vi ringrazio sempre del tempo che, malgrado tutto, trovate per me.
    E vivete felici con coraggio.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...