Adesso mi tingo i capelli

Mimmina bella

 
I pensieri, piselli
sgranati verdi
succosi alla lingua che assapora vita
e geme e ride e lecca le proprie ferite
uguali o simili o prevedibili rubini.
 
Per questo respiriamo come se il tempo
almeno ci fosse aggirando la montagna
senza scavalcarla poiché non abbiamo forza.
 
Il sogno ci aiuta. Parole e colori o colombi neri iridiscenti
con volo rotondo basso
addomesticati dal granturco
e dall’acqua. Glu glu
glu glu. E’ il tramonto
sui tetti caldi, giù il giardino
dove giocò la bambina.

 
                                            Domenica Luise
                                                       
(Disegno di Domenica Luise)

 

Annunci

24 thoughts on “Adesso mi tingo i capelli

  1. …nella mia mente si assemblano le parole al dipinto e viene a crearsi un presepe d'incanto……come scivola con morbidezza la mia fantasia senza inciampare e corre a mischiarsi alla tua magnifica poesia:-)

    Mi piace

  2. Diverse suggestioni mi attirano in questa poesia, le evidenzio qui:- le nostre rughe sorridono- aggiriamo la montagna- il sogno aiuta- è il tramonto sui tetti caldi, giù il giardino dove giocò la bambinaRiprendendole, dico:- la saggezza- il superare le difficoltà, con intelligenza- il distanziarsi dalla realtà quando è aspra- l'età con il suo tempo incorporato porta con sé il proprio passato.E il titolo? è tutto un bluff… voler sembrare diversi da come si è non serve a nulla, i pensieri e tutto il resto fanno la loro parte e continuano nella loro rappresentazione sulla scena della vita, senza eludere il reale di fondo!Brava Mimma!Ciao,CarmenPS: ti ho scritto una e-mail il 30.8, non l'hai vista?

    Mi piace

  3. Veramente bella!spero che Carmen mi permetta di condividere il suo commento, che corrisponde anche al mio pensiero.Questi versi in particolare sono altamente commoventi e suggestivi, per me:"Per questo le nostre rughe sorridonoe viviamo come se il tempoalmeno ci fosse aggirando la montagnasenza scavalcarla poiché non abbiamo forza."e riuscire a farlo almeno con la poesiaè già un gran dono!un abbraccio strettocri

    Mi piace

  4. Ciao Mimmae vero non conta il colorarsi o cambiare, è ciò chesiamo dentro che può cambiare l'aspetto esteriore.Più siamo puri, più tutto è fresco e giovane anche i capellie le corse, anche il tramonto è fantastico mentre giochi da bimbain sogni e parole scritte dal cuore in sogni fiabeschi.Un sorrisoUn abbraccioChiara

    Mi piace

  5. Che splendore tutto, Mimma, poesia ed immagine (da questo pc la vedo)Quanta positività, che brio!!!! Come si fosse aperta una bottiglia di spumante.Stai benissimo con i capelli rossi. Un forte abbraccio di pari positivitàRossella

    Mi piace

  6. Carmen ti ha fatto un commento particolareggiato che condivido in pieno. Di mio aggiungo che mi piace moltissimo la bambina con gli occhi pieni di speranze e sogni. E' la bambina- poesia che resta dentro di noi.ciaofranca

    Mi piace

  7. Buonasera, miei cari, benvenuti a tutti, che posso dirvi se non grazie di tutto? Volevo precisare che il disegno non è una rielaborazione, ma una creazione ottenuta su foglio bianco, direttamente nel computer, usando i colori e lo sfumino del programma di grafica e disegnando col mouse. Adesso ho comprato da tempo una buona tavoletta grafica, ma l'ho soltanto installata e provata una volta, tra la casa da ristrutturare e il resto me n'è mancato il tempo materiale,  ho anche messo nel computer programmi nuovi di pittura succosissimi e gratuiti, che mi aspettano. Mi diverto moltissimo anche se non riesco a concludere tutto quello che vorrei.

    Mi piace

  8. Deliziosa poesia ricca di immagini suggestive e colorate. I pensieri di chi vive l'esistenza nella sua complessità incidono e feriscono, ma tutto ciò fortifica e quando giunge la vecchiaia, mancando le forze, gli ostacoli vengono aggirati, restano i sogni che donano quella freschezza perduta.Complimenti cara, ti lascio un abbraccio serale.annamaria

    Mi piace

  9. Ma che bella Mimma, mi sono persa tra le mille cangianze dei tuoi colori…e alla fine sì, si può vedere la bellezza e i colori nelle rughe.Buonadomenica e un forte caro abbraccio.frantzisca

    Mi piace

  10. Buonasera baldi giovani e giovanette…si sa, la poesia è l'elisir di lunga vita, che non ci permette di invecchiare. Mah.Speriamo di prenderne sempre una buona dose.Oggi mi ha invitata a pranzo la mia amica Giusy, c'era anche sua cognata Maria e i bambini, è stato bello, divertente e quant'altro. Una giornata rasserenante, mi sono ritirata poco fa.Abbiamo parlato così a lungo di pittura che, finalmente, mi sento sazia. Bisognava sentire quei giovani ragazzi, la più vecchia aveva quindici anni.Adesso vi lascio: ci vediamo domani su questo blogghino.Che la vostra serata sia felice: di meno all'essere umano non basta.

    Mi piace

  11. Buon giorno carissima Mimmabuona settimanameraviglioso poter tornare e trovarti di nuovoindaffarata, tra poeisa e pittura, e spero anche la cucina.Una ricettina veloce veloce e dietetica ce l'hai?Baci e abbraccioChiara

    Mi piace

  12. Ma certo, Chiara, che la ricetta dietetica c'è. In casa facciamo peperoni, melanzane, zucchine, patate, cipolle e quant'altro dapprima tagliando a quadrotti le verdure, dopo le sbollentiamo in poca acqua lasciandole non troppo cotte e alla fine, ben scolate, si condiscono con un filo di olio e si passano in padella. Si possono salare con un pezzetto di dado vegetale, che dà un buon sapore. L'olio non deve mai friggere a lungo, andateci con prudenza, e usate solo olio di oliva extra vergine sia crudo (meglio) sia cotto. Quando tirate fuori scolate sempre l'olio in eccesso e non conservatelo per la prossima frittura, è troppo dannoso e va buttato.

    Mi piace

  13. Il disegno è dolcissimo, Mimma, io ho iniziato ad usare gimp ma non conosco ancora tutte le funzioni, ti escono queste immagini delicatissime molto belle.della poesia mi ha colpita quella bambina che un tempo giocava in giardino, io, che vedo la tua anima dalle  tue parole, la vedo benissimo quella bambina. E' incredibile e gioca  ancora con la sua fantasia, anzi con la maturità si colgono i dettagli di frutti golosissimi intorno  e la vita è ancora più intensa.Un volo basso, come fosse stanco e la montagna non si riesce a  scavalcarla, però è bellissima e ci sorride quando anche il nostro animo sorride. La osservo al contrario e come sempre ritorno al nocciolo, lì, nei tuoi pensieri, che  sgrani come si fa con i piselli ( buffa l'immagine ma così concreta  e vera che sembra di vederli )Ogni volta mi stupisci per come si espande il tuo sguardo poetico…Un abbraccio, brava !!! kiss

    Mi piace

  14. Buonasera, signore, grazie per il vostro sostegno e le parole affettuose, Paolam, anch'io rimango stupita per la tua calda comunicazione nei commenti, si vede con chiarezza che sono osservazioni sentite e oculate.

    Mi piace

  15. E' bellissima, Mimma, Bellissima. Il pensiero del tempo passato non ci abbandona, quando viviamo l' età matura; riaffiorano i ricordi di una infanzia che fu attimo di incoscienza e spensieratezza e riaffiora la terribile coscienza dei nostri limiti a fare da contraltare alla bellezza della verde età perduta. Il triste contenuto dei tuoi versi lo colori di immagini  e di suoni nitidi, colmi di freschezza. E' una tecnica che in te è innata, e che riscatta ogni ombra di malinconia emergente dai tuoi versi. Lasciami dire che questa tua "malinconia" è quasi "allegra". Se non è grandezza poetica questa, vorrei sarere cosa altro è o potrebbe essere.PS: Ti chiamo , uno di questi giorni. A presto.nunù 

    Mi piace

  16. E i tuoi commenti, cara Nunzia, sono sempre particolarmente acuti, in ogni poesia sai cogliere e mettere in evidenza particolari fondamentali. Pensa un po', ti stavo per telefonare ieri sera, poi mi è parso troppo presto, ma subito mi sono ignominiosamente addormentata e risvegliata a mezzanotte.Ieri abbiamo appeso i quadri nel salone e nell'ingresso, è stato un "regalo" del mio muratore, il quale è venuto con un compagno e ha lavorato cercando di accontentarmi in tutto, è una persona finissima nei rapporti umani, difatti guida egregiamente tutta la schiera di operai.Ha inventiva, capacità di decisione e generosità nel giudicare il lavoro altrui.Alla fine, quando ho chiesto quanto dovessi pagare, mi ha presentato la ricevuta dei ferramenta: dodici euro di viti, triangolini e aggeggini vari.Avevano faticato almeno tre ore.Certo, avevo già saldato tutto il lavoro precedente, però è stato un bel gesto.In questa triste società odierna, ogni tanto, qualcuno si differenzia.Poi vi faccio vedere in un post come è venuta la mia casa e le facce degli operai.

    Mi piace

  17. E' bello rinnovare la propria casa…è un pò come rinascere. Quando ho rinnovato la mia casa mi sentivo un'altra ed ero felice. AUGURI , Mimma, goditi la bellezza del" nuovo" in cui ora sei immersa!!!nunù

    Mi piace

  18. Sì, grazie Nunzia. Le idee pullulano nella mia mente. Stamattina tocca a quel vagabondo del falegname, al quale stavolta darò un misero acconto e lo pagherò soltanto a lavoro consegnato perché fa il monello. Pare che dorma due ore a notte a causa della neonata, poveraccio, ma poi combina i pasticci a me, che non è giusto: ha semplicemente appoggiato gli angoli nuovi del battiscope di acciaio che abbiamo messo alla cucina senza incastrarli, è ovvio che sono venuti via appena ho spazzato. Uno l'ho sistemato io, ma il secondo lo deve tagliare lui, uffa, riuffa, molto più uffissima assai.Invece i portoncini coi lunotti dipinti da me li ha fatti bene, sono perfetti e mi danno una gran soddisfazione.A giorni, finalmente, arriverà il salotto ricoperto cucitura per cucitura. La madre del tappezziere, che fa questo lavoro da quarant'anni, centellina gustosamente le varie operazioni necessarie all'uopo.Oggi potrei finire di riempire la vetrina con tutte le mie carabattole e i cari ricordi, oltre naturalmente ai servizi vari di piatti e bicchieri.Poi vi faccio vedere.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...