Fame

Caleidoscopio coloratissimo

Il corpo vuole pane, l'anima amore.
 

                                                                          Domenica Luise
                                                                    (Elaborazione grafica di Domenica Luise)


Annunci

20 thoughts on “Fame

  1. “Anche se parlassi la lingua degli angelise non ho l’amorenon sono che un bronzo risonante. Se anche avessi il dono della profeziae la scrittura di tutti i misterie tutta la conoscenza – Se anche avessi tutta la fede sì da muovere le montagne – Se non ho l’amorenon sono nulla. L’amore è pazienteé pieno di bontàtutto sopporta tutto spera. L’amore non morirà mai. Poiché le profonditàtermineranno -Le lingue si taceranno -La conoscenza svanirà – Ora perdurano FedeSperanza eAmore – Ma dei tre il più grande è l’amore” . Non c’è null’altroda aggiungere.(V.V.)Ecco a cosa mi hai fatto pensare, Mimma!Buon week end, con questi pensieri profondi nella mente.Ciao, Wilma.

    Mi piace

  2. posso dire solo una cosa WOW!!come fai a fare queste cose??è proprio stupenda, mi sa che la stampo così la metto vicino alla tua "annunciazione" che è sempre in bella vista nella porta di camera mia 🙂

    Mi piace

  3. Un'elaborazione grafica che esprime la bellezza interiore, ma anche la grandezza dell'infinito. Una frase breve, ma così intensa e di una bellezza simile agli stupendi colori che s'irradiano in cerchio.Buon tutto, cara Mimma.un abbraccioannamaria 

    Mi piace

  4. che stupida!solo adesso ho capito che tutta la poesia era la bellissima frase scritta sotto il quadro!La faccio miaè la sintesi di tutto quello che può significare l'amore…"non di solo pane…"ma soprattutto dìAmore.

    Mi piace

  5. GRANDE VERITA',DomenicaLuise! Che di tutto noi siamo impastati.Il mio abbraccio,,per te,purtroppo è solo d'anima ma d'anima che pulsa e fibrilla.Mirka (Bianca 2007)

    Mi piace

  6. Buongiorno, vivete felici.Wilma: talora i commenti aggiungono preziose sfaccettature originate da un semplice pensiero come questo scritto da me. Grazie: l'inno alla carità di S. Paolo è una magnificenza. Prova a passare dalla terza persona (l'amore) a te stessa nella seconda parte: "Io sono paziente, sono piena di bontà, tutto sopporto, tutto spero". Ahiaaaa.Vengono subito fuori tutti i nostri limiti.Paola: certo che è più difficile nutrire l'anima del corpo anche se, di questi tempi, per molti innocenti del pianeta la pura sopravvivenza fisica diventa sempre più problematica. Pensa a quanto soffriamo nello sperimentare la disaffezione di quelli che si stancano di noi o ci usano fino a quando gli serviamo. Qui l'amore impone di amare senza essere amati, io non ne sono capace.Argeta, sono contenta che il file ti piaccia. Per essere onesta non mi ricordo nemmeno da quale mio disegno l'ho preso attirata dai colori,  ho provato gli effetti speciali e prima l'ho deformato, dopo l'ho passato al caleidoscopio in modo che sembrasse il rosone di una cattedrale oppure la cupola vista dall'interno, quando mi è piaciuto ho cliccato e salvato. Anche se nei file io comando e il computer esegue, quindi non uso colori e pennelli materiali né le dita, principali strumenti della mia pittura ad olio, palmi compresi, sono ugualmente io a creare e scegliere cosa voglio ottenere. Quando il risultato non mi soddisfa a pieno faccio le rifiniture usando gomma,pennelli virtuali e livelli diversi. Bisogna che alla fine mi realizzi o sennò elimino senza rimpianti.Annamaria: hai inteso bene, il cerchio senza inizio e senza fine rappresnta bene l'amore.Francuzza: Grazie per la tua costante presenza e le parole sempre buone, sì, ci nutriamo d'amore e, una volta ottenuta la sazietà, possiamo diffonderlo e riversare consolazione, tenerezza e gioia.Benvenuta, Rossella, sono stata sul tuo blog ed ho rivisto le tue belle poesie. Un bacio, dopo mandami qualche foto dei tuoi quadri.Cristina, ah, ah, ah. Lo sai che ogni tanto mi viene un pensiero buono e niente più, così ne faccio poesie brevi o brevissime o quello che sono: fiammelle.Grazie perché sei qui, e adesso vado a fare colazione e a prendermi il caffelatte sacro coi cereali.Vivete felici, ne vale la pena.

    Mi piace

  7. Bianca 2007, il tuo commento è arrivato mentre rispondevo a tutti gli altri. Benvenuta, cara, e vivi felice, lo ripeterò sempre così lo impariamo bene, io per prima. Per me virtuale corrisponde a spirituale, non è un'amicizia di serie B, ma elevatissima perché riesce a fare a meno della gioia di un incontro anche fisico.  È ovvio che vorrei abbracciarvi tutti, chiacchierare in libertà, fare e ricevere molte confidenze e raccontare storie delle nostre vite vicendevoli, questo è normale e naturale, forse con qualcuno potrà anche accadere, però quello che abbiamo è ugualmente moltissimo, soltanto un po' diverso. A me sembra anche troppo.

    Mi piace

  8. il disegno e la frase rappresentano l'essenza della vita. Di pane ci si può saziare, ma l'amore può continuare ad entrare ed uscire dalla nostra anima come in un cerchio senza fine. Non ci sono limiti all'amore! Per fortuna…

    Mi piace

  9. Che bella cosa hai scritto, Katherine. In due parole hai commentato bene poesia ed elaborazione grafica. Com'è entusiasmante comunicare così con chiunque lo voglia.

    Mi piace

  10. BEH, nonostante sia stata tacciata spesso di essere troppo "logorroica" ogni tanto riesco anche a sintetizzare i miei pensieri. Si direbbe che ci sia una certa affinità tra noi…

    Mi piace

  11. Ciao sorellina, ho letto le tue ultime due poesie e condivido quanto dici. Peccato che oggi la parola amore venga così spesso sporcata con altri significati… Ma intorno non è tutta morte e pullula ancora la vita e, con lei, sentimenti puliti come l'amicizia virtuale ma vera che traspare in questo tuo blog. Bacino, Iole.

    Mi piace

  12. Buongiorno, signore e buonissima domenica. Siete ai fornelli? Brave, così si fa.Se sono sarcastica? Certamente. Katherine, ma tu sei ben sicura che non si tratti di invidiuzza? Sai, c'è sempre qualcuno che ci viene a dire le cose "perché ti voglio bene ed è la verità".Quando la verità non coincide con l'amore non è più verità, cambia nome.Quindi non ragioniam di lor, ma guarda e passa (Virgilio a Dante, osservando gli ignavi, che furono mediocri nel bene e nel male e non possono nemmeno entrare nell'inferno vero e e proprio " ché alcuna gloria i rei avrebber d'elli": perché i veri colpevoli si inorgoglirebbero nel vederli).Katherine, rallegrati e continua a parlare, soltanto togli la tua confidenza a costoro.Iole cara, benvenuta in questo blog, dove cerchiamo di recuperare rapporti amichevoli, sinceri e che ci rallegrino l'anima con poesie, favole, racconti, immagini belle e tutto quello che abbiamo da dare. Qui dentro possono resistere soltanto le persone col cuore pulito e chi se ne va  non è rimpianto, significa che si è selezionato da solo.Poi, purtroppo, c'è stata Beatrice, che non se ne sarebbe andata mai di sua volontà e mi ha commentata fino a pochi giorni prima di morire. La sento sempre vicina, sempre. E mi manca come il primo giorno.Barchedi carta: Ricambio con ogni affetto la tua presenza qui.Rossella: Grazie della colazione e, soprattutto, dei fiori. Una volta c'era una fioraia vicino casa mia, avevamo fatto amicizia, poi ha chiuso, peccato, però siamo sempre amiche. I fiori non mi stancano mai, li trovo magnifici.Vivete felici malgrado tutto. Io ci provo.

    Mi piace

  13. Quanto è vero, ciò che dici, mimma! Penso all'Amore che ho dato e a quello ricevuto,ma la mia anima non è ancora paga di amore, fino al punto di credere di averne ricevuto poco e dato molto. Forse è solo questione di egoismo, una mia forma di egoismo . Non so.Che bella l'elaborazione grafica che hai creato per noi!Felice notte.nunù

    Mi piace

  14. Buongiorno, Nunù, bene arrivata. Sto sonnecchiando tra i blog amici, è gradevole, adesso mi prendo un bel caffé macchiato, un pizzico di cereali e torno a letto ancora un po'. Dovremmo diventare canali d'amore che nulla trattengono e tutto danno… un po' al di sopra delle mie possibilità, anche se ci provo. Felice giornata a tutti.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...