Marzia Giobba

Marzia fumetto originaleAh, ah, ah.
Marzia, Marzietta, Marziù.
Nella foto originale che mi ha osato mandare si vede la suddetta
in posa davanti al proprio giusto coniuge, che ritarda a scattare.
Marzia 317Guardate che meraviglia. Qui l’ho fatta  sorridere leggermente
e le ho aperto gli occhi, qualche sfumatura prevalentemente blu
e raffinata l’abbellisce indiscutibilmente.
Marzia floreale acquerello
All’effetto precedente ne ho aggiunto altri due, servendomi
di programmi diversi: dapprima un floreale
( ma non con un clic a casaccio, soltanto dove volevo )
e poi un acquerello, anche questo riveduto e corretto
dove la sbordatura dell’acqua era eccessiva.

Marzia 3.jpg pazzerella

Questa è divertentissima: l’ho intitolata Scapigliatura marziana.
                                                                                                                                  Domenica Luise
(Elaborazioni grafiche di Domenica Luise)

31 pensieri su “Marzia Giobba

  1. In efetti ( ahaha) mi sento moooooolto Scapigliata, Mimma.
    L’ultima è "nu babbà"..
    E mentre mi sbellico, guardo la faccia di mio marito davanti a questi restyling

    "Mi piace"

  2. Cristinella quale elaborazione te gusta di più?
    La prima sarebbe come m’ha fatto mammà ( ma con i vestiti, però ), ma è vecchierella di 5 kg fa, però.
    Immagina se Mimma potesse giovarsi ( si fa per dire) di una foto di come son ora!

    "Mi piace"

  3. Ah, ah, ah, sono contenta che vi stiate divertendo, effettivamente c’è proprio da pensare. All’espressione di tuo marito, voglio dire. E d’altro canto la Scapigliatura è un movimento poetico…

    "Mi piace"

  4. Ma è fortissima, Marzia la tua immagine risulta adorabile e sprizza simpatia da  tutti i pori, Mimma ha trasformato il tuo disappunto in un dolcissimo volto quasi estasiato, è davvero bellissimo, complimenti a Mimma ma  anche  a  te Marzia che hai donato il tuo aspetto a questo incantesimo elettronico. L’ultima diventa un’immagine metaforica  molto significativa, il corpo che aumenta il suo volume ma i sogni restano gli stessi con quella testolina che sembra volare con la fantasia con lo sguardo trasognato di chi ha una visione dolce e malinconica. Bella !!!!
    Bacini !!

    "Mi piace"

  5. Bisogna ammettere che anche certi commenti sono dei capolavori.  Si sente l’attenzione e la cura nello scrivere, brave, signore. Peccato per i signori, ai quali, solitamente, questo blog risulta ostico. Pazienza, ne faremo a meno e senza rimpianti. Io non rimpiango mai chi non mi vuole: li lascio andare liberi
    quando e come gli pare, maschi e femmine. Ritornano sempre, ma non ricevono più il dono della mia confidenza.

    "Mi piace"

  6. Marzietta, come ti avevo commentata poco, scusa. Sono presa dalla trasformazione in fumetto della mia fiaba dell’usignola stonata e, credimi, ci vuole la pazienza di Giobbe: le immagini passeggiano e per aggiunta mi viene fuori un file gigantesco, che alla fine ho dovuto suddividere perché salvava a rilento malgrado il computer sia di potenza mostruosa. Uffa. Però oggi ho passato il pomeriggio in tua compagnia ed ho percepito la tua anima, che mi è tanto piaciuta.
    Venerdì mattina aprirò rai due, sono curiosissima di vedere la trasmissione alla quale hai collaborato.

    "Mi piace"

  7. Sono tutte capolavori, ma la prima per l’ironia mi concquista molto, la terza  ci propone una Marzia floreale molto ben riuscita.
    Un abbraccio alla modella, e all’artista.
    Un saluto a tutte.
    frantzisca

    "Mi piace"

  8. Buongiorno, signore, benvenute e sempre bentornate. Ciò che  mi piace di più in Marzia è l’autoironia seguita a ruota da una levità interiore danzante. Le sue rielaborazioni grafiche le proclamano entrambe. Il tocco che amalgama le sue opere al computer è un accoramento giocoso balbettante di bambina poetessa in simultanea all’opulenza materna: una bella persona. Ed è anche sincera.
    Grazie, Frantzisca: le vostre osservazioni sono fondamentali per approfondire quello che va ed eliminare o ridurre al minimo quello che non va.

    "Mi piace"

  9. Mimma Mimma, ecco levità e la parola che anelo, ma le mie misure gareggiano per opulenza, ma,poi, dico io, si è mai vista una campana ( din don dan ) secca secca, snella come un grissino non inzuppato, asciutta come una acciuga dopo la salamoia però..e danzante sulle punte?

    "Mi piace"

  10. Evvviva, evvivvissima, molto più evvivissima assai. Torna! E grazie dei tuoi interventi, cara Marzia, della campana squillante e della bella canzone di Claudio Villa. A me piacciono moltissimo i duetti tra il papà. già morto, e la figlia, Emanuela Villa: gran belle voci.
    Vedi, talora di noi rimane l’arte come gioia in terra. E non è poco.

    "Mi piace"

  11. Non so cos’ho combinato, io avevo risposto a questi ultimi commenti, uffa. Grazie a tutte voi per l’allegra partecipazione, ho deciso che attribuirò a me stessa medesima il premio Giobba ed intendo spassarmela. Ecco. Tanto per continuare a ridere insieme di queste buffe forme di vita che siamo noi esseri umani.

    "Mi piace"

  12. Una Marzia, marziana, non la avrei mai pensata, ma mimma ha inventiva e studia soluzioni sorprendentissime!:-)).
    Comunque conosco Marzia per come scrive e per telefono ed è un vulcano di energie e di cultura, persona affascinante.Ora ne ammiro il volto e la sua giovane età!
    Grazie ,mimma per avermela mostrata così chiaramente!
    Bacio a Marzia e complimenti per il premio Giobba:-)).

    nunù

    "Mi piace"

  13. Nunù, benvenuta e sempre ben ritornata sul mio blogghino. Sì, adesso corro a comporre Mimma Giobba, che subito vi imbandirò con la speranza di divertirci ancora insieme, che non è poco.

    "Mi piace"

  14. Brava Mimma, bravissima: l’hai fatta sorridere, le hai appianato le rughe d’espressione (dovute all’attesa dello scatto!), l’hai "scapigliata" e "ristretta", infine l’hai mandata su Marte!
    Bella quell’espressione "scapigliatura marziana"
    Sei capace di fare miracoli con la tua arte!
    Ciao, Wilma.

    "Mi piace"

  15. Se però quello che combino non vi piace promettete di dirmelo? Non occorre in privato, va bene anche sul blog. Io non mi offendo, certo preferisco le approvazioni che nutrono le mie incertezze, ma non sono abbastanza vigliacca da scegliere una pietosa mezza bugia. Comunque, infierite piano piano e con delicatezza, sono sensibile, io. Ah, ah, ah.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...