La giacca di zia Mimma


La giacca di zia Mimma 1Qui c'è mia nipote Mariachiara, versione frangetta, che indossa
la mia vecchia giacca jeans riveduta e corretta dopo tre anni di
onorato servizio. È ricamata a uncinetto. Ho fatto il cordoncino che
la rifinisce tutt'intorno creando una catenella con tre gomitoli uguali
di cotone: dal lato rovescio appare un semitubolare, che va benissimo
per ricoprire i punti un po' troppo consumati. Ho decorato con
fiorellini soltanto il colletto. Vi faccio vedere tutto in primo piano.

Colletto
Come potete notare il colletto è ricamato in maniera irregolare nei due lati.
Qui sotto vi metto i particolari destro e sinistro.

Angolo destro del colletto

Questo è il lato destro, fiori, foglie e semitubolare sono semplicissimi da lavorare, dopo si applicano a piacere, con punti nascosti.

Angolo sinistro del colletto
E questo è il lato sinistro. Con lo stesso metodo potrete facilmente decorare borse, scarpe, corredini per neonati e quello che più vi piace. Se poi preferite che i due lati del colletto siano uguali, basta creare i fiorellini e le foglie doppi ed usare contemporaneamente due aghi per applicarli man mano da entrambi i lati.

E per concludere, poiché mia nipote è bella e l'occhio gode,
eccola in altre due pose.

La giacca di zia Mimma 3

La giacca di zia Mimma 2

Piccola curiosità: il papà della mia mamma era rosso di capelli. Quando mia sorella Iole aspettava Mariachiara, io ho sognato che nasceva una bambina bionda coi capelli lisci, invece lei nacque rossa e riccia. Ho pensato: sogni! E non ci ho fatto caso, invece ben presto i capelli di Mariachiara divennero da soli biondi e lisci. Mah.

                           (Fotografie di Domenica Luise e Iole Luise)

Annunci

26 pensieri su “La giacca di zia Mimma

  1. Innanzitutto complimenti sinceri alla bellissima nipote, che occhi, che capelli, che sorriso! E poi, complimenti a te per l’estro creativo. Ma quante cose sai fare? Sei proprio brava, dove posi gli occhi e le mani nascono creazioni artistiche!

    Un abbraccio a zia e nipote.

    annamaria

    Mi piace

  2. Complimenti alla bellezza di MChiara e a te per la bravura. La giacca così ha acquistato più luce, giovanilità e insomma la indosserei anch’io! Le cose più belle non sono quelle che si comprano e sono poi uguali per tutti, ma quelle che si è capaci di personalizzare. Mi piace proprio. Ciao, buona giornata, anzi ottima. Qui, sotto i monti prealpini, fa già molto freddo. Ciao, Wilma.

    Mi piace

  3. Buongiorno, carissimi, benvenuti a tutti. Qui, invece, il tempo è umido, ma caldo. E il sole entra ed esce rapidamente. Che tempo strano. Sono contenta che la nipote e la giacca vi piacciano. Vivete felici.

    Mi piace

  4. Mimma sono addirittura basita   dalla incredibile somiglianza fra tua nipote e te! Ha un sorriso strepitoso!
    Ma tu sei un’artista a tutto tondo e mi ripeto: mi hai dato un’idea bellissima, grazie, sai quei polsi un po’ così che però dispiace…?
    Un abbraccio cara mimma.

    Mi piace

  5. Sì, Angela: questa è un’idea semplice, ma vincente. Ciò che si distrugge prima sono i polsi e il colletto. Ho ricamato il colletto come hai visto, in quanto ai polsi, troppo scoloriti, erano aggiunti alle maniche e portavano un elastico dentro: è bastato toglierli dopo avere controllato che le maniche fossero sufficientemente lunghe, e lo erano essendo la giacca di modello piuttosto comodo. Tu puoi fare meraviglie per la tua ragazza coi rimasugli di cotone o lana, se non le piacciono i fiorellini vanno benissimo motivi geometrici, ma se non sei esperta non esagerare subito col numero di colori ( tre al massimo ) e con i contrasti di tinte. Basta provare come stanno i colori vicini e poi, ricorda: l’irregolarità è bella, ma con criterio, altrimenti poi l’eccesso da portarsi addosso non è nemmeno buono. Se le stoffe sono leggere e di seta usa le spagnolette di seta. Tante volte una macchia che non va via diventa il punto nevralgico di un piccolo capolavoro. Puoi anche fare delle lenzuola: copia, o meglio crea il disegno, ti consiglio di mettere nel punto centrale il motivo più grande affinché rifare il letto sia più rapido. Buon lavoro a tutte.

    Mi piace

  6. Eh già, i sogni, poi…  ma vedi che qualcheduno si avvera?
    Inutile dirti che non vedo la foto, ho aggiunto due giga di memoria per avere questi risultati? Via con l’immaginazione!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Bellissimo il tuo lavoro, bellissima tua nipote. Vuoi vedere che ho indovinato?

    Cara, mi hai contagiato la tua magia, anche a distanza. Ti abbraccio, Rossella

    Mi piace

  7. é adorabile il lavoro che hai eseguito sulla tua giacca, ma è pure vero che addosso a Mariachiara tutto diventa  bellissimo  come lei !!
    Davvero stupende entrambe, grazie Mimma di questi doni di gioia, baciniii..

    Mi piace

  8. Grazie, signore, mi piace tanto inventare le cose. Oggi ho inventato un minestroncino che faceva schifo, quindi mi sono bocciata da sola, ah, ah, ah.  Non è che questa cosa riesca sempre, di tanto iin tanto mi resta il buco invece della ciambella. Vi auguro una serata serena ed una buona notte.

    Mi piace

  9. Cara Mimma sei proprio una miniera d’idee, un’artista a tuttocampo.
    I miei complimenti a te per la bravura e alla tua bella nipote, indossatrice d’eccezione.
    Un abbraccio
    frantzisca

    Mi piace

  10. Sì, ho un’indossatrice speciale, non solo bella, ma anche disinvolta nel posare e intelligente. Ottima cuoca, pittrice per vizio di famiglia, suona il pianoforte da dilettante ed ha un fidanzato cantautore, poi vi faccio il link al sito di lui, nel prossimo post.  Per il momento buona serata a tutti, vivete felici e dormite bene.

    Mi piace

  11. Giacca di jeans personalizzata; giacca da artista. Come sei brava anche con l’ago e l’uncinetto. Avevo mia suocera che amava personalizzare gli abiti e quando entravo nella sua cucina laboratorio c’era un che di caloroso e creativo che mi faceva stare bene. Non ti dico le camicette e i giacconi che mi ha ricamato a suo tempo. Tua nipote è stupenda, gran sorriso. Ciao Maria Chiara.
    Ciao Mimma.
    franca

    Mi piace

  12. Grazie, siete molto care, con voi mi sento in famiglia e mi dà gioia farvi vedere tutte le mie invenzioni, la prossima volta ( non subito ) toccherà a una mia collana, sempre indossata dalla nipotina.  Dopo ancora ho in mente una borsa creata da mia sorella Iole. Nel frattempo verranno fuori altre cento idee. Specialmente poesie.
    Per il momento buonanotte e vivete felici.

    Mi piace

  13. Credo che l’amore renda tutto più facile,
    anche i vecchi giubbotti, riadattati e rinverditi contengono un abbraccio d’amore.
    Felicità carissima
    a te e alla tua famiglia, splendida ragazza tua nipote.
    Un sorriso
    un abbraccio
    Chiara

    Mi piace

  14. Ma Mariachiara fa seria concorrenza alle più belle attrici in voga oggi, Mimma! Non smetto di rimirarla.  Puoi andarne fiera!
    Mi domando poi dove trovi il tempo per lavorare a maglia, scrivere e dedicarti alla pittura e alla poesia!
    Sei una  donna eccezionale!
    TVB.

    Mi piace

  15. Nunzia, ah, ah, ah, io faccio cose semplici, soffro d’insonnia ed uso tutti i trucchi leciti per faticare in casa il meno possibile onde rubare tempo per i miei diletti. La giacca sembra un lavoraccio, ma in realtà, giocandoci un po’ al giorno e rifinendola come vi ho spiegato, te la trovi bella e finita fra le mani in un lampo. Mi piace molto leggere e scrivere di notte, nel silenzio, senza telefono, sdraiata nel letto. L’indomani leggo cos’è uscito e ricopio al computer. I racconti, solitamente, li scrivo direttamente nel computer perché altrimenti è troppo noioso ricopiarli. 
    Hai ragione, Mariachiara è bella e sa mettersi in posa con naturalezza perché mio cognato e Iole hanno fotografato i figli da appena nati in poi, questi hanno vissuto davanti alla telecamera e alla macchina fotografica. Adesso abbiamo comprato due macchinette digitali identiche e ci scambiamo le foto divertendoci molto.
    Dipingo soltanto di giorno, con la luce naturale perché mi dà più gioia.
    Grazie della tua presenza sul mio blog e nella mia vita.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...