Gloria Giobba

glo hippy forever
Questa è la foto originale di Gloria o Glodis, che oggi riceve il premio Giobba per la pazienza, generosità ed affettuosità con cui si è presa cura dei miei blog , non solo a livello grafico, ma anche insegnandomi ad usarli nel migliore dei modi. Da notare che ha rifiutato di essere pagata per il lavoro svolto dichiarando che le piacevano le mie poesie e i miei commenti e non voleva soldi.
glo hippy forever acquerello
La stessa fotografia trasformata in acquerello:
non basta fare clic sugli effetti speciali,
per ottenere un risultato veramente efficace
bisogna anche regolarli provando e riprovando
ed avere qualche piccolo trucco segreto
che non vi dirò mai.

glo hippy forever pastelli
Che ne dite di questo effetto? Chiamiamolo come ci pare,
ad esempio pastelli, tanto per modo di dire.
Notate le luci: la poesia e la pittura
vengono fuori da un gioco di scuri e chiari.

glo hippy forever sfondo astratto
Qui si vede Gloria emergere da uno sfondo astratto,
che l’avvolge come una nuvola.
Non è bellissima?

                             Domenica Luise
       (effetti fotografici di Domenica Luise)

                                                            

 

Annunci

25 thoughts on “Gloria Giobba

  1. Un bellissimo effetto, tanti complimenti all’artista Mimma e a Gloria, una gran bella ragazza. Proprio un premio meritato!
    Buona giornata ad entrambe.
    Con sincero affetto.
    Annamaria

    Mi piace

  2. eh,sì. bello il soggetto e bello il trattamento.
    ora Gloria è in viaggio, ma al suo ritorno ne sarà certamente felicissima!
    buona giornata, Magamimmina!

    Mi piace

  3. Buon giorno…
    venire a trovarti è sempre una sorpresa. Complimenti che bella ragazza! Il premio Giobba super meritato, brave.
    Ciao carissima buon fine settimana.
    Un sorriso
    Chiara

    Mi piace

  4. Buongiorno, belle giovani. Mi sono fatta il riscaldamento muscoli commentando qua e là, adesso aspetto l’elettricista, se non se ne dimentica, poi uscirò a fare passeggiata spesa e rimettere in moto le ossa artrosiche che fanno cric croc. Quale programma eccitante. Malgrado ciò viviamo felici e poetesse, visto che i maschi mi disertano il blog, peggio per loro, non li commento più. Ecco. Avete notato? Finora nessun premio Giobbe maschile.

    Mi piace

  5. Bellissima…. bello il risultato…ma oramai non mi stupisco più.. Mimma sa bene come creare armonia di colori senza niente alterare…complimenti a entrambe e buon fine settimana! Se hai voglia di passare da me, sai che sei la benvenuta,,,ciao:-))

    Mi piace

  6. Tra tante proposte, opto per l’acquerello che ne mette in rilievo la giovinezza. Devo ringraziarla anch’io Gloria; forse, se non ti avesse aiutato, non avrei potuto leggere i tuoi lavori e sarebbe stato un vero peccato.
    Buon fine settimana Mimma e Gloria
    franca

    Mi piace

  7. Bellissima, in questa posa poi così graziosa. Molto belli questi giochi di colori, Mimma, bravissima, hai ragione a non svelare i segreti.
    Complimenti anche a Gloria !
    Ciao, abbraccio

    Mi piace

  8. Che bella questa collaborazione ,la condivisione ,la stima e l’affetto che traspaiono e poi Gloria è propiro bella!Grazie a te Mimma e a Giobba.
    Tinti

    Mi piace

  9. Grazie, care, grazie, il vostro affetto mi consola tanto, vi voglio un gran bene e ve lo manifesterò con ogni tenerezza fino a quando non arriverà l’alzheimer. Ogni volta che pubblico qui dentro una cosina mia è sempre un atto d’amore, poesie arrabbiate comprese. La prossima sarà sarcastica, cattiva, furibonda, una protesta vera e propria. E’ quello che penso, uffa. L’ho intitolata Alta cucina.
    Oggi mi sento i soliti vent’anni e un giorno, ma ci sono i giorni in cui ne ho tre non ancora compiuti.

    Mi piace

  10. Ho sempre amato i fiori follemente e mi piacciono tutti, da quelli selvaggi dei prati alle orchidee. Le gerbere sono spesso ospiti in casa mia, grasse opulente larghe coloratissime, una risata della natura. Grazie dei fior, ricevo e distribuisco a tutti quelli che verranno a trovarmi, sempre che ci sia qualche maschio audace che osi intrufolarsi nel mio blog senza continuare ad ammantarsi di silenzio come un fifone, ecco.

    Mi piace

  11. Bravissime e belle entrambe! Non conosco Glodis, ma complimenti per tutto. Volevo mandarti un mazzo di fiori, ma qui non mi riesce…
    Mancano i maschi? Io ultimamente sono stata scambiata per uomo con la mia ultima poesia ( ULP!!! ), vado bene ugualmente?
    Un carissimo saluto, Lucilla.

    Mi piace

  12. Lucilla, ma lo sai che prima di aprire il computer pensavo giusto a te? Ma che sintonia. Ah, sì, ti hanno presa per maschietto? Ah, ah, ah. Misteri poetici.
    Ma certo che vai bene ugualmente, e come. Le tue poesie sono proprio bellissime. Un bacio affettuoso.

    Mi piace

  13. Mimma grazie a glodis di averti insegnato così bene e a te di rallegrarci con queste visioni!!!
    Inoltre bellissime le gerbere di bea, grazie mimma e auguri a tutte le mamme anche virtuali come te. Un bacino.

    Mi piace

  14. Cara Mimma, ma che bella sorpresa!
    Passo rapidamente perche’, come ha detto Cri, sono all’estero in viaggio.
    Gli effetti sono davvero stupendi ed azzeccati e ti ringrazio di aver messo una delle mie foto preferite anche se di 30 anni fa.
    Eh si, non sono piu’ cosi’ giovane nell’aspetto, ma nell’anima forse lo sono ancora di piu’.
    Grazie a tutti per i complimenti!

    Mimma, a te un grande abbraccio ed un sincero grazie per la tua creativita’ e disponibilita’.

    Un bacio
    gloria

    Mi piace

  15. Dunque la Giobba di turno subito dopo me è Glodis? :-))
    Che bella donna e come è fresca e giovane!
    Brava la Mimma, dispesatrice di premi ed effetti -affetti speciali ! Come faremmo senza di te mimma?. Sei un tesoro.

    nunù

    Mi piace

  16. Io pensavo con gioia al momento in cui Gloria o Glodis ( Gloria di Simone ) avrebbe avuto il piacere di trovarsi premiata sul mio blog con molti commenti delle amiche già postati, adesso ho aperto ed ho subito visto il suo avatar, evviva, evvivissima, molto più evvivissima assai. Bella ragazza ringiovanita col tempo. E così anche Nunù ha chiarito il suo dubbio: noi siamo proprio noi. Anch’io ho vent’anni e un giorno, talora tre.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...