La pecora nera

La pecora nera

Ma mi tengo gli occhi azzurri.


                                             Domenica Luise o Mimma

Disegno di Domenica Luise eseguito a china e con effetti computerizzati

Annunci

14 pensieri su “La pecora nera

  1. Carissima Mimma, veramente una frase profonda e al tempo stesso divertente. La pecora nera simboleggia la diversità, ma tale negatività viene addolcita dai limpidi occhi. Un abbraccio mattutino, Annamaria.

    Mi piace

  2. ….e brava Mimma che sorprende e ci sorprende con la pecora nera….
    sai mi viene in mente quanto spesso accade…che poi sia la pecora nera a saper guardare oltre….
    Buona giornata… è un piacere leggerti :):)

    Mi piace

  3. Buonasera! Tutt’oggi tempesta, diluvio, tuoni e fulmini a profusione,
    ho chiuso il computer e staccato la spina, non si sa mai. Ho potuto riaprire da poco.
    A me è venuto questo solo verso e il titolo, così l’ho lasciato com’era uscito. Sono contenta di avervi fatto sorridere. E grazie per la vostra presenza.

    Mi piace

  4. Mimma,l’azzurro è il mio colore preferito con tutte le varianti in gradazione.
    Questa pecora nera è la più bella e signolare che si possa mai immaginare. Il nero della sua fitta lana non può in nessun modo impedire ai suoi occhi di brillare in bellezza.
    E’ negli occhi che si legge l’anima di ciascuno!
    Poesia che fulmina, come un intenso sguardo!
    nunù

    Mi piace

  5. Stanotte insonnia, durante la quale ho detto le mie preghiere del mattino pasticciate, anche se sul momento mi ero imbrogliata e non sapevo se fossero ancora quelle della sera, dopo ho scritto poesie per un paio d’ore e adesso ho acceso il computer, non sono neanche le cinque e mezza, vado a fare colazione con caffé forte, pane e marmellata, in genere subito dopo mi riaddormento così bene. A me l’insonnia piace, mi concentro nelle mie cose, sbadiglio senza mettere la mano davanti alla bocca, tanto sono sola, faccio un giro sui miei blog, poi vado sul giardino dei poeti, poi su Cristina, controllo chi debbo commentare, ritorno sul mio blog, vi lascio un saluto, se in mattinata trovate il telefono staccato non preoccupatevi, probabilmente ronfo soltanto e non sono morta, poi non si sa mai.
    Orsola, ma come mi diveeeeerto!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...