Il grido dell’erba

Il grido dell

 

La terra ruota sempre
ed ieri è lontano anni luce, io
adesso sono diversa
più o meno non so
e non importa. In seno all’erba
ogni filo è nuovo.

Nascita crescita morte rinascita.

Non ritroverai sul tuo dito la gabbiana
che è diventata pecora
e fra un’ora sarò una tigre
o coccodrilla arrabbiata oppure
stella di un altro universo, non mi puoi trattenere
mai.

L’ironia mi ride addosso
per piangere in pace. Mio pubblico,
sapessi.

Perché ho un pubblico. O no?

Nulla rinnego, ma tutto cambio
in altre note, il cuore di usignola
pompa cantando. Estraggo poesia
insanguinata impura
amara dolce allegra
mescolata.

E’ pronto.

– Pronto, chi parla?
– Sono Mimma.
– Chi cerchi?
– Il quid misterioso o l’amore universale.
– E poi?
– E poi il romanzo continua.

 

Domenica Luise o Mimma

 

 

(Quadro di Domenica Luise, olio su tela, 40 per 50)

 

27 pensieri su “Il grido dell’erba

  1. Bellissima questa poesia presentazione…e se sono fortunata, sarò la prima a commentare 🙂
    E’ un identikit, esuberante e travolgente…è Mimma e io ci sarò per il seguito del romanzo 🙂

    Ciao sorella cara, ciao Mimmuccia, mi piace essere qui. Ti voglio bene.

    erandoro 🙂 con tanti sorrisiiii

    "Mi piace"

  2. Urrà per Mimma!!!!!!!!!!!!
    Bella questa tua presentazione.
    Ho visto che hai anche messo una foto nell’album, ormai sei dei nostri, smanettona di computer!
    Un bacio
    glo

    "Mi piace"

  3. Bellissime, mi sento così felice, finalmente ho capito o quasi come fare, evviva. Un dubbio atroce mi sorge spontaneo:e se stavolta non dovesse apparire la mia faccia debbo ricominciare tutto daccapo? Alla mia età, (quanti? Volete quelli interiori oppure gli esterni?) . Basta così per questa sera, ho fatto le ventidue, mi merito una parca cena ( certo che parca sarà dopo il piattone di ciliegie di oggi) buonanotte a tutti.

    "Mi piace"

  4. E Orsola mi ha battuta sul tempo e non di poco! Volevo essere la prima a commentarti ,mimma;non ce l’ho fatta! :-)). Ma tu sai che ultimamente vado a rilento:-))!
    Che dire della tua prima poesia ,una bomba…sì, ed un assaggio frizzantissimo pieno di bollicine ,come una coppa di prelibato champagne ,a festeggiare questo tuo ,diciamo esordio ,se esordio poi si può chiamare la presentazione di una delle tante bellissime poesie scritte da te, poestessa da sempre.

    Non manca la tua inconfondibile concezione della vita e della poesia in questa tua;il tuo richiamo all’amore per la vita in continua evoluzione,mai forma statica dell’essere,come del tuo essere che è in continuo divenire.Non manca il tuo autoritratto di piccola usignola dal cuore grande ,pronta sempre a dispensare il suo dolce e sofferto canto

    Estraggo poesia

    insanguinata impura

    amara dolce allegra

    mescolata.

    E’ pronto.

    Che versi,mimma,mai privi di verità ,velata dalla tua ineguagliabile ed intelligente ironia poetica!
    Sei Bella,ma anche tanto Grande.
    Un bacio, e AUGURI!!!!!
    nunzia.b/Isola

    "Mi piace"

  5. Il vostro affetto mi fa ballare. Grazie, Nunzia, grazie ad ognuno di voi, lo so che uscirà altra poesia, non è possibile fermare lo tsunami. Accidenti, mi ha morso una zanzara, debbo cambiare la bottiglina. Adesso le insegno la lezione.

    "Mi piace"

  6. MIMMINAAAAAAAAAAAAAAA !!!!
    Certo che lo hai un pubblico…un pubblico che non ti perderebbe per niente al mondo dopo averti conosciuta.Dopo aver conosciuto la tua poesia vibrante e straordinariamente personale dove sai esprimere te stessa con una capacità così viva…e dopo aver conosciuto la donna così unica e generosa, speciale. Sono felice di brindare idealmente, assieme a tutte le amiche che ti circondano, a questo esordio, qui in questo luogo dove vi sento tutte vicine e così indispensabili.

    P.S. Mimma, ho avuto dei problemi con gli invii mail, spero di risolvere, un bacione. DORIS

    "Mi piace"

  7. Allora:

    Una presentazione da urlo.
    La sento (Lei, Sua Magnificenza Mimma) intonata, vivace, allegra, continua; un romanzo di vita a cui m’affezionerò.

    E Sua Illustrissima Illuminatissima Innominatissima Crì m’ha fatto trovare una personcina coccolissima come te.

    Bye-bye ragazze!

    Glò

    "Mi piace"

  8. Poffarmimminabella, ho scritto due poesie interessanti ed ho un mio quadro adatto per illustrarle, che faccio, mi cimento? Tanto il blog è mio e se poi mi passa l’ispirazione? No, perché io l’immagine, per questa volta, sono riuscita a infilarla sia nell’album che sulla prima poesia pubblicata, tuttavia adesso non saprei. Forse per questa sera gliela faccio. Badate che parlo di noi poetesse o aspiranti tali, ma sono invitati anche i signori uomini a farsi vivi, sempre che ne abbiano voglia. E mica ci ho messo il fiocco rosa su questo blog.

    "Mi piace"

  9. Stavolta non è stata incapacità, Cristina, bensì una chiamata improvvisa per un incontro di amici, sono appena rientrata, prima di tuffarmi sulla cena ho dato uno sguardo al “mio” blog del quale sono orgogliosissima, e adesso vado a cucinare quella cotoletta da divorare in compagnia di Coccola
    ( per chi non fosse informato, è la mia gattina ).
    Un morso io e un assaggio a te, le piace la mia cucina.

    "Mi piace"

  10. Hai lasciato una parolina dapertutto, riconosco il tuo modo accurato di accostarti agli altri e davvero non so come ringraziarti. Appena puoi molla gli allievi e goditi una buona vacanza. Bacino da me.

    "Mi piace"

  11. Certe bellezze corrispondono, ari. E non conta l’età né il luogo, né se sei del mio gruppo e delle mie idee: il contatto dei due universi avviene nella sincerità profonda vicendevole. E’ lì l’amore. La poesia e la pittura o il canto ne sono segno tangibile e gratuito. Bello regalarsi così a vicenda.

    "Mi piace"

  12. Eh sì Mimma, la poesia è donna, come la nostra mamma che ci ha trasmesso i suoni delle sue ninne nanne, tu hai conservato intatta la tua lingua materna. Felice di stare qui con te. Lucilla.

    "Mi piace"

  13. Cara Lucilla, è bellissimo anche per me stare fra voi e mi piace ripeterlo frequentemente e ribadirlo. Ci piglio gusto. Abbiamo in comune la nostra poesia, con la quale giochiamo a palla agilmente ed insieme. Buona partita!

    "Mi piace"

  14. Mi ero persa questa frizzante poesia, ha la tua impronta, inconfondibile, bella, mi è piaciuta tanto, come ho detto altre volte mi trasmette forza ed energia, un bacione

    "Mi piace"

  15. Poffarmimminabella, Paoletta, ti eri perduta l’esordio del mio blog! Ma daiiiiiii! E mica si pretende un commento ad ogni cosa, anche se la tua presenza così costante mi fa tentare ogni volta la solita ruota pavonesca sempre più spennacchiata. Grazie, piccola. Un abbraccio tenero.

    "Mi piace"

  16. Grazie, Mike, messaggio ricevuto. La poesia non patisce scadenza, è il tempo che si adegua a lei e non viceversa. In quanto a me, mi commuovo quando i miei post antichi vengono ancora commentati, tento una ruota pavonesca, ma è troppo spenacchiata. Sono contenta che nuovi amici leniscano i vuoti lasciati da quelli che sono andati via.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...